Società

Porci con la dentiera

Porci con la dentiera

Va da sé che nei tempi in cui viviamo, quelli di una crisi economica e sociale divenuta endemica, sono proprio i pensionati a sostenere i propri figli in difficoltà economiche e a pagare la scuola ai nipoti.

Read more

Social, il fenomeno digitale dilagato

Social, il fenomeno digitale dilagato

Tra i convertiti alla rete però ce ne solo alcuni che, pur utilizzando i social a manetta, devono assolutamente distinguersi e per questo criticano, precisano, danno lezioni di educazione.

Read more

Giovani che invecchiano e anziani che ringiovaniscono

Giovani che invecchiano e anziani che ringiovaniscono

Scomparse le ansie del domani, della vecchiaia e della malattia, i "non ancora anziani", almeno stante ai nuovi parametri geriatrici, si godono quella vita che hanno rubato ai loro figli e nipoti. Sì, rubato, perché quando milioni di italiani e italiane hanno scelto di andare in pensione dopo solo dieci anni di lavoro (cumulata anche la laurea) sapevano molto bene che sarebbe stata una colossale ingiustizia.

Read more

Esaltati allo sbaraglio

Esaltati allo sbaraglio

Ora, è vero che la democrazia del pubblico che plaude e consacra i vincitori dello spettacolo non può essere messa in discussione. Al conduttore spetta semplicemente attendere l’esito delle votazioni e premiare i vincitori. Ma a tutto c’è un limite!

Read more

L’Identikit dell’impoverito in Europa

L’Identikit dell’impoverito in Europa

Eppure, certe condizioni che favoriscono una concorrenza sleale tra i membri dell'Unione, come il caso Whirlpool che ha danneggiato l’Italia a favore della Slovacchia tanto per fare un esempio, andrebbero rimosse. Invece, rien de rien, imperterriti come il lettone Dombrovskis, e il francese Moscovici, a difendere e giustificare ogni abuso da parte delle banche nei confronti di quella classe media che hanno impoverito.

Read more

Giornata mondiale della mediocrità

Giornata mondiale della mediocrità

Oggi, con i mezzi che ci offre la modernità, dovremmo abbondare di queste eccellenze, invece l’essere umano non solo è diventato mediocre, ma anche più vigliacco rispetto ai giganti di cui si sono raccontate le gesta.

Read more

Parigi brucia per il carburante del ceto medio impoverito

Parigi brucia per il carburante del ceto medio impoverito

La storia non la fanno i facinorosi, ma quei finanzieri che attraverso le guerre guadagnano un sacco di soldi ostentando bandiere di rivolta contro quei sistemi che vengono distrutti per essere ricostruiti esattamente uguali a prima. Ieri la scintilla della discordia erano state le le brioches, oggi il carburante. Come finirà? Sarà l'ennesima rivolta popolare dei tempi moderni o qualcosa di più?

Read more