L’eremitare di un bambino mai nato

 

Quando un uomo e una donna decidono di compire l’atto d’amore più sublime devono ascoltare il loro cuore. Hanno un solo obbligo: quello di garantire al nascituro la sopravvivenza. Tutto il resto, non conta.

Ascolta
 

Mi riferisco agli ammiccamenti di una società fatta di imbecilli, ai dubbi dell’ipocrisia di quanti, tuoi coetanei, hanno l’arroganza di insegnarti come si vive, cosa si deve o non si deve fare, come ci si deve comportare. Dio che orrenda presunzione! Chi consiglia perde sempre di vista due cose fondamentali: l’amore immenso che unisce la coppia e l’amore infinito che verrà dato al nascituro. Un’amore più grande e consapevole di qualsiasi altro amore.

Quando cominciano a prevalere le indecisioni, probabilmente non c’è amore; tantomeno si intende amare qualcun altro. Ed è allora che i desideri, i sogni e i progetti rimangono parole vuote.

Viviamo i tempi della società dell’ignoranza, che pensa ai bambini come esseri bisognosi di cose, mentre dovrebbero sapere che i piccoli in natura crescono esclusivamente con l’amore. Il bambino che nasce dentro una coppia matura non avrà quel telefonino a lui ancora sconosciuto, ma in compenso dormirà nel lettone con mamma e papà e con mamma e papà vivrà intensamente i primi passi della sua vita. Poi, al futuro, si vedrà.

Sento le persone parlare di egoismo quando in età matura si chiede aiuto ad alcune tecniche di fecondazione. Penso sia più egoista quella famiglia che mette al mondo i figli senza garantire loro un futuro. Perché dovrebbe esserlo una coppia adulta che è in grado di garantire al bambino quella sicurezza di cui ha bisogno?

A forza di ascoltare le persone aride, diventa arida anche quella coppia che vuole un figlio. Alla fine, per non aver deciso, per aver ascoltato solo il gracchiare di voci egoiste e stonate, la coppia ne pagherà un prezzo tanto alto da rendere i loro cuori insensibili al punto da non riuscire più a sentire neanche i battiti.

Il rimpianto per ciò che quell’uomo e quella donna avrebbero potuto fare e non hanno fatto gli rimarrà inciso nella mente, mentre sarebbe stato sufficiente sentirlo quel battito proveniente dal loro cuore, così da immaginare come avrebbe potuto essere quello del bambino mai nato, perché lasciato eremitare insieme al loro amore.