INTERVISTA a Nostradamus

NostradamusIl Journal oggi riporta una interessante intervista a Nostradamus. Nel realizzarla, Ermete, chiede in via sperimentale la collaborazione di Zefiro perché la possiate anche sentire. Come sempre, sarete voi ad indicarci il cammino delle nuove proposte che ci pregiamo di porgere. Nell’augurare una magnifica giornata, ringraziamo per la generosità della vostra lettura e del vostro…ascolto.

Sapevo che sarebbero nate le banche, e avevo previsto con largo anticipo ciò che è accaduto. Pensi che a volte sorprendo anche me quando leggo le “quartine”…poi mi ricordo di essere Nostradamus!

Con le notizie che si susseguono tutti i giorni non nascondiamo certo la nostra preoccupazione di risparmiatori e -, non troviamo risposte convincenti -, in mezzo a questo ingorgo di notizie dove ognuno “straparla” come se avesse viaggiato nella macchina del tempo! A questo punto la redazione si è decisa ed ha chiesto a Ermete di intervistare Nostradamus sulle sorti riservate alla finanza del Continente. Non ce ne vogliano streghe e stregoni, ma l’unico e inimitabile osservatore del futuro – veramente attendibile – è solo Nostradamus. Qualcuno un po scettico ci ha chiesto: ma sapeva pure di banche? Certo, soprattutto di banche, abbiamo risposto (o comunque si chiamassero ai quei tempi), altrimenti come avrebbe potuto “sonettare” con tanta precisione i fatti della terza guerra mondiale?!

Ermete – signor Nostradamus, mi permetta di partire dall’ultima domanda, perché Brexit?

Nostradamus – le rispondo subito: “il Regno Unito esce dall’Europa in perfetta armonia con gli americani, non lasciatevi incantare dai discorsi di Obama, tantomeno fuorviare dal brutale assassinio della deputata laburista, Jo Cox, che ha paralizzato l’Europa ad appena una settimana dal referendum in Gran Bretagna. Di fatto siamo in piena terza guerra mondiale, la differenza dai precedenti conflitti è che questa volta non si combatte con le bombe ma bruciando centinaia di miliardi nelle borse del pianeta. La Germania, ancora una volta, è impaziente di conquistare l’Europa, nel senso che di fatto la comanda, ma lei, al solito, la vuole proprio “possedere” fisicamente. I segnali più noti al grande pubblico sono stati il tentativo di “comperare” l’Ucraina, “uccidere” la Grecia e infastidire le trattative degli americani mentre cercavano di parlamentare con l’Iran, ricordate? Bene, a questo punto i padroni dell’economia del mondo, gli americani, hanno deciso di impartire una lezione al Paese di Angela Merkel, ma per farlo avevano bisogno del suo alleato più fedele: il Regno Unito! Il sonetto che avevo scritto cita: “la Germania verrà sconfitta per la terza volta”!

Ermete – si dice che gli uomini giocano alla guerra e le donne e i bambini ne pagano il prezzo…questa volta pagheranno i risparmiatori?

Nostradamus – non necessariamente, perché in realtà le cause dello smottamento delle riserve delle famiglie europee era già iniziato anni fa per l’avidità di banchieri che, dall’Europa, hanno ottenuto tutto ciò che volevano: perfino di “svaligiare” i risparmi della classe media d’Europa. Ora che ci penso – nelle quartine -credo di aver scritto che i risparmiatori si salveranno!

Ermete – in che senso!

Nostradamus – le ho già raccontato che questa è una guerra economica, quindi visto che i risparmiatori sono stati depredati di ogni loro avere salveranno la vita: le sembra poco?

Ermete – lei, nelle sue previsioni mi dice che i banchieri, con l’assenso dei Governi, stanno “svaligiando” i risparmiatori…ma si può fare?

Nostradamus – lo hanno già fatto, almeno per la metà, non ha visto cosa è successo in Italia? Le banche, con la benedizione di Banca d’Italia, hanno venduto le azioni ad una valore “truffaldino” per poi farne crollare i prezzi e, in un anno, per esempio, alle due banche venete – Veneto Banca e Popolare di Vicenza – hanno fatto sparire dalle tasche dei risparmiatori azionisti circa venti miliardi di euro. Se pensa che le banche in Italia sono centinaia…”batti lei” (citava Ugo Fantozzi…anche questo personaggio avevo scritto nelle mie quartine!) Di fatto sono spariti tutti i soldi con un metodo che in un’altra “quartina” avevo chiamato: usura di ultima generazione!

Ermete – usura?! Ma non è reato?

Nostradamus – certo! Ma terminata la mattanza dei risparmi ci sarà una amnistia – onnicomprensiva – per la finanza, per le banche, per i banchieri, per i funzionari, per gli impiegati, per i fattorini e pure le donne delle pulizie. È già tutto pronto, e l’esercito di duecentomila avvocati specializzati in diritto bancario si troverà con un pugno di mosche in mano – perché il condono sarà retroattivo di dieci anni -. Qualcuno si è accorto che le banche non patteggiano quasi più, e che le azioni di responsabilità sono un “feticcio” che hanno dato in pasto all’opinione pubblica?

Ermete – ma lei come fa ad aver scritto tutte queste quartine anticipando ogni cosa…perfino di banche e banchieri che – mentre scrive e prevede – neanche esistono?!

Nostradamus – perché sono Nostradamus!

@Ermete

ascolta