• domenica , 25 febbraio 2018

1932- Picasso tra amore, donne e tragedie

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Il prossimo 8 marzo sarà inaugurata a Londra alla Tate Modern la mostra: PICASSO 1932 – LOVE, FAME, TRAGEDY. Il 1932 fu un periodo intensamente creativo nella vita dell’artista più influente del XX secolo.

Questa è la prima mostra personale di Pablo Picasso alla Tate Modern. A faccia a faccia con più di 100 dipinti, sculture e disegni, mescolati con fotografie di famiglia e rari scorci nella sua vita personale.

Tre dei suoi straordinari dipinti con la sua amante Marie-Thérèse Walter sono mostrati insieme per la prima volta da quando sono stati creati per un periodo di soli cinque giorni nel marzo del 1932.

I miti intorno a Picasso saranno spogliati per rivelare l’uomo e l’artista nella sua piena complessità e ricchezza.

A cura di Achim Borchardt-Hume, direttore delle mostre con Nancy Ireson, curatrice, arte internazionale, Laura Bruni e Juliette Rizzi, Assistant Curators, Tate Modern.

La mostra è organizzata da Tate Modern in collaborazione con il Musée national Picasso-Paris.

Post simili