OPINIONI

L’Identikit dell’impoverito in Europa

L’Identikit dell’impoverito in Europa

Eppure, certe condizioni che favoriscono una concorrenza sleale tra i membri dell'Unione, come il caso Whirlpool che ha danneggiato l’Italia a favore della Slovacchia tanto per fare un esempio, andrebbero rimosse. Invece, rien de rien, imperterriti come il lettone Dombrovskis, e il francese Moscovici, a difendere e giustificare ogni abuso da parte delle banche nei confronti di quella classe media che hanno impoverito.

Continua a leggere
Due riflessioni ad alta voce sul caso Di Maio

Due riflessioni ad alta voce sul caso Di Maio

Ora, il ministro Di Maio è stato messo nelle condizioni di dover rispondere per l’operato del padre, anche se ipocritamente viene premesso, da chi di fatto li accusa, che i figli non devono essere giudicati per i peccati dei padri. Fatto è che, nonostante le precisazioni d’obbligo da parte degli inquisitori, il Capo politico dei 5 Stelle è inguaiato!

Continua a leggere
Continui vertici di Governo: meglio un conclave

Continui vertici di Governo: meglio un conclave

Ma i continui vertici di governo così esagitati ci ricordano periodi bellici, quando i generali dormivano con un occhio solo ed erano sempre all’erta per cambiare i piani di battaglia all’improvviso e sorprendere il nemico. E di strategia in strategia, mentre sorseggiavano vini pregiati serviti dagli attendenti in copie d’argento, i soldati cadevano sotto i colpi degli avversari.

Continua a leggere
L’immondizia non lascia spazio a Babbo Natale

L’immondizia non lascia spazio a Babbo Natale

Scrivevo, proprio l’altro giorno, che nel mondo non fanno distinzione tra italiani e italiani, tra Nord e Sud isole incluse, ma guardano al nostro magnifico “stivale” come fosse indossato da un impavido cavaliere che gira per i suoi castelli stipati di opere d’arte. Il problema è che per superare l’ingresso il puledro deve saltare l’ostacolo della montagna di immondizia proprio davanti al ponte levatoio.

Continua a leggere
Parigi brucia per il carburante del ceto medio impoverito

Parigi brucia per il carburante del ceto medio impoverito

La storia non la fanno i facinorosi, ma quei finanzieri che attraverso le guerre guadagnano un sacco di soldi ostentando bandiere di rivolta contro quei sistemi che vengono distrutti per essere ricostruiti esattamente uguali a prima. Ieri la scintilla della discordia erano state le le brioches, oggi il carburante. Come finirà? Sarà l'ennesima rivolta popolare dei tempi moderni o qualcosa di più?

Continua a leggere
Il diesel della discordia

Il diesel della discordia

La storia non la fanno i facinorosi, ma quei finanzieri che attraverso le guerre guadagnano un sacco di soldi ostentando bandiere di rivolta contro quei sistemi che vengono distrutti per essere ricostruiti esattamente uguali a prima. Ieri la scintilla della discordia erano state le le brioches, oggi il Diesel. Come finirà? Sarà l'ennesima jacquerie dei tempi moderni o qualcosa di più?

Continua a leggere
Indagate le formiche

Indagate le formiche

L’episodio dell’affollamento delle formiche sul corpo di una donna ricoverata in rianimazione, all’Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, ci racconta di una situazione diventata talmente insostenibile che ci fa desiderare di azzerare tutto e ricominciare daccapo.

Continua a leggere
Desirèe uccisa due volte da buonisti e sciacalli

Desirèe uccisa due volte da buonisti e sciacalli

Della Mariottini sono già in molti a parlare come di una ragazza già condannata visto la vita che conduceva: una società curiosa quella che si dispera solo quando succedono orrori del genere. A nessuno interessa rimuovere le cause del disagio, del degrado umano-antropologico innanzitutto.

Continua a leggere
Chiediamoci perché hanno vinto i populisti!

Chiediamoci perché hanno vinto i populisti!

Per le persone che stanno bene economicamente dire “evviva l’immigrato” è facile perché la spesa viene fatta dalla collaboratrice domestica, si visitano nelle cliniche più esclusive e al cimitero hanno la tomba di famiglia, la casa poi, attrezzata di buttafuori oltre che di telecamere pure in bagno, è inaccessibile per i poveri extracomunitari.

Continua a leggere